Pubblicato in: Attualità

Rubli, rubli, ruuuubli.

Di Maio: “Non pagheremo in rubli”.

Eni: annuncia ufficialmente l’apertura di due conti con Gazprombank per pagare il gas russo, affermando che ciò non contraddice le sanzioni esistenti contro la Russia.

La credibilità del ministro Di Maio: «Non pagheremo in rubli». Subito dopo Eni apre conto in rubli

Autore:

La verità è il pane degli intelletti robusti. (Arturo Graf)

2 pensieri riguardo “Rubli, rubli, ruuuubli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...